articoli pubblicati
Riporto queto articolo di Sandro Moiso da www.carmillaonline.it del 5 dicembre 2016 intitolato “Hanno pagato caro ma non hanno pagato ancora tutto”.  Come avrete notato il mio titolo è certamente e volutamente in contrasto con l'originale non perché distante dalle analisi lì sviluppate ma per ricordare il motto gramsciano di pessimismo nel pensiero e di ottimismo nell'azione. Prima o poi i giovani si rifaranno sentire Nel frattempo stiamo pagando e continueremo a pagare le nostre debolezze...
Sabato, 31 Dicembre 2016 12:33 Scritto da 6 commenti
Mercoledì, 28 Dicembre 2016 00:35 Scritto da in Utenti registrati Commenta per primo!
Le multinazionali più cattive del mondo. Lista presa da un articolo di http://www.cacaonline.it/ McDonald's - Ristorazione I dipendenti sono sottopagati. Gli animali che forniscono la carne degli hamburger sono costretti a continue gravidanze e vengono imbottiti di antibiotici e farmaci. L'intera "politica pubblicitaria" della multinazionale mira a coinvolgere e convincere i bambini (con regali, promozioni e gadgets)
Mercoledì, 18 Maggio 2016 00:00 Scritto da in Utenti registrati Commenta per primo!
Giornata mondiale contro l’omotransfobia.Una libertà intollerabile per preti e fascisti.Il cardinale cattolico Bagnasco, presidente della CEI, si è scagliato contro la nuova legge sulle unioni civili, che nonostante limiti e mutilazioni, per la chiesa cattolica resta un affronto intollerabile alla sacralità della famiglia, già intaccata da matrimoni civili e possibilità di divorzio...
Martedì, 17 Maggio 2016 00:00 Scritto da in articoli pubblicati Commenta per primo!
Un pomeriggio militarizzato a Bruxelles.Un appello a manifestare contro la militarizzazione delle nostre vite e contro ogni potere, si chiami islamico o democratico, era stato ampiamente diffuso la scorsa settimana...
Mercoledì, 13 Aprile 2016 00:00 Scritto da in articoli pubblicati Commenta per primo!
Il 17 Aprile 2016 VOTA SI
Martedì, 29 Marzo 2016 00:00 Scritto da in articoli pubblicati Commenta per primo!
Le bombe scoppiano intelligenti o meno fanno morte, paura, distruzione e spengono il pensiero. La nuova era globale aveva ed ha bisogno di un nemico pubblico riconosciuto, medianizzato, terrorizzante  on-line così come il secondo dopoguerra mondiale aveva bisogno della minaccia fredda e di un pensiero da abbattere in nome di un unico pensiero  occidentale da contrapporre all'impero del male...
Sabato, 14 Novembre 2015 00:00 Scritto da in articoli pubblicati Commenta per primo!
Dal 2007, il 17 maggio di ogni anno si celebra la Giornata internazionale contro l’omofobia e la transfobia quale momento di riflessioni e azioni per denunciare e lottare contro ogni violenza fisica, morale o simbolica legata all’orientamento sessuale.Il 17 maggio è stato scelto perché è la ricorrenza dalla rimozione dell’omosessualità dalla lista delle malattie mentali nella classificazione internazionale delle malattie pubblicata dall’Organizzazione mondiale della sanità avvenuta nel 1990.- 
Domenica, 17 Maggio 2015 00:00 Scritto da in articoli pubblicati Commenta per primo!
LEet’s make our expo. aLtri mondi sono possibili. Expo 2015 è una macchina di immaginario seppure inceppata, in preda alla sua stessa voracità. Dopo aver prodotto tonnellate di cemento e ingoiato miliardi, affronta la sua vera sfida: vendere la devastazione del territo- rio, la rottamazione dei diritti, la vetrina per le multinazionali agroalimentari come una promessa per il futuro e cancellare dall’orizzonte “altri mondi possibili”. La crisi morde il pianeta e mentre ai confini dell’Europa (in Ucraina in Medio Oriente, in Africa) diventa guerra, qui si tra- duce in miseria. Nel frattempo chi tiene le redini della mac- china finanziaria, chi tira le fila della produzione globale di cibo ed energia, chi detiene sterminati patrimoni immobiliari ha visto aumentare la propria ricchezza e contemporaneamente ha rafforzato la presa sulle vite di miliardi di persone. Oggi la disperazione e la ribellione sono comportamenti gemelli, ma contrapposti. Una falsa promessa serve affinché la rabbia non diventi ribellione, rimanga confinata nel privato e si sfoghi al massimo come disperazione. L’ipocrisia di Expo è quella che vediamo dappertutto...
Venerdì, 01 Maggio 2015 00:00 Scritto da in articoli pubblicati Commenta per primo!
Così si presentava negli anni novanta (si avete letto bene 90 molto prima di FB e tanti altri siti!) www.pizio.com Nel 2014 è stata pubblicata una nuova versione, che è sotto i vostri occhi, con l'intento di dare una nuova veste al sito ampliandolo per gli utenti che hanno ora la possibilità di iscriversi, pubblicare articoli, ascoltare musica, fare commenti, pubblicare e scaricare foto e altro ancora. Purtroppo la Cantina Uno per Uno non produce più alcun nettare divino, il net Nando sta faticosamente riportando in auge tale buona pratica, date un piccolo sguardo al suo lavoro:  
La cantina di Nando
ozio_gallery_jgallery
). 
Giovedì, 12 Febbraio 2015 00:00 Scritto da Commenta per primo!
Pagina 1 di 2